sabato 23 marzo 2013

Lavoretto di Pasqua in un nido d'amore!

Da qualche giorno ho iniziato a fare i lavoretti di lana cardata con i miei bambini di prima.

Ho spiegato loro che questa lana viene chiamata anche "lana delle fiabe". Hanno scoperto con le loro manine, come sia possibile che da batuffoli di lana venissero fuori, quasi per magia, tante belle cosine.




Abbiamo deciso di creare un nido morbido e colorato per metterci i migliori auguri per una buona Pasqua.
Abbiamo usato: lana cardata, acqua calda e fredda e sapone di marsiglia.

Si sono divertiti tantissimo!
La lana cardata si infeltrisce con l'ago e con l'acqua e il sapone di Marsiglia. Con i bimbi ovviamente, l'ideale è l'infeltrimento ad acqua.
Hanno scelto e sovrapposto i colori. Poi hanno bagnato la lana con l'acqua calda e hanno iniziato a "impastare" il tutto con il sapone...Bisognava stendere bene, affinchè i colori si legassero tra loro.



Dopo abbiamo adagiato il tutto su delle coppette di plastica ad asciugare e....


Ecco i nostri nidi pronti da decorare con ovetti e pulcini!


  Vorrei ringraziare le adorabili mamme che in questi giorni mi danno una mano:grazie di cuore!
Buon lavoretto a tutti e...Buona Pasqua!

5 commenti:

  1. Bella idea i nidi, e poi i bimbi chissà come si sono divertiti. sono curiosa di vedere gli altri lavoretti. Ciao Gio.

    RispondiElimina
  2. Immagino come si siano divertiti e che bel risultato che si ottiene! Complimenti e buona domenica..

    RispondiElimina
  3. che brava!ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Bellissimi come li ai fatti confezionare, penso che i genitori saranno molto contenti.
    Ciao Gio.

    RispondiElimina